A Camerota la presentazione del libro “Chi ha ucciso Rino Gaetano” di Bruno Mautone

Appuntamento 26 ottobre 2018

Continuano gli appuntamenti di ottobre nell’ambito del Mese della Cultura promosso dall’Assessorato alla Cultura Comune di Camerota e dall’Assessore Teresa Esposito.
“Lo scopo è di proporre in un modo diverso il concetto di Cultura, inteso non solo come bene culturale in sè, ma come termine più ampio, includendone le varie sfumature.In questo modo, si vuole puntare a toccare i 5 sensi che introucono al concetto di Cultura del Benessere” afferma l’Assessore Teresa Esposito.

Dunque, Giovedì 26 ottobre, presso l’Ufficio Turistico della Perla del Cilento, si terrà la presentazione del libro “Chi ha ucciso Rino Gatano” di Bruno Mautone.
“Il dovere di verità, una appassionante e misteriosa vicenda italiana”
Ne parlerà con l’autore l’avvocato Giuseppe Amorelli.

Con il libro-dossier: Chi ha ucciso Rino Gaetano?”, l’autore Bruno Mautone, rivisita le “narrazioni musicali” dell’artista crotonese, scritte negli anni 70, gli anni di piombo, caratterizzati da un clima sociale infuocato dall’emergenza terrorismo, ma anche da lotte sociali e di conquista dei diritti civili.
I testi apparentemente spensierati che Rino Gaetano componeva in realtà contenevano “messaggi” molto interessanti che Bruno Mautone, ha saputo decrittare, consegnandoci una visione diversa di quel periodo storico, svelando segreti, situazioni e verità che per molto tempo ci sono state debitamente edulcorate.
In questo modo, il testo di Bruno Mautone è un utile strumento per rileggere il periodo di storia italiana e, allo stesso tempo, rappresenta un’opera di verità non solo nei confronti di Rino Gaetano, ma anche di un’ epoca oscura e contraddittoria quali furono gli anni successivi al 68′ (dalla recensione dell’avv.Giuseppe Amorelli)

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Vincenza Alessio

Dal 2018 collabora con Infocilento, ma si destreggia tra radio, tv e quotidiani locali con l'obiettivo di dare voce a chi non ce l'ha. Organizzatrice di eventi, conduttrice, addetto stampa e responsabile della comunicazione per aziende, è una food traveller innamorata persa del Cilento.