Montella PrismArredo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Rom in Cilento? Iannone: zingarata come questa mai sentita

Ancora polemiche per la proposta di Cesaro

“Chi pensa di fare del Cilento un immenso campo rom è pregato di portare i signori nomadi a casa propria e non intendo sul proprio territorio ma intendo nella propria abitazione” .

È quanto dichiara Antonio Ian one, Senatore di FdI, rispondendo a una proposta del consigliere regionale di Forza Italia, Armando Cesaro, riportata dal quotidiano Metropolis, di trasferire i Rom da Napoli alle aree interne di Cilento e Irpinia.”Nel corso della mia esperienza politica ne ho sentite tante ma una zingarata come questa non l’avevo mai sentita – dice Iannone – Chi ha professato questa oscenità sa chi erano e cosa rappresentano Parmenide e Zenone, la sirena Leucosia, Palinuro nocchiero di Ulisse? È mai stato lungo la costa da Agropoli a Sapri? È mai stato a Scario, a Baia Infreschi, al Buondormire, a Punta Licosa? Sa cos’è la dieta mediterranea di Ancel Keys? Ha mai visitato le chiese e i borghi del Cilento interno? Non conosce? Allora certamente i signori nomadi si troverebbero meglio a vivere nel deserto culturale dell’abitazione di chi ha proferito questa bestemmia”.

“Il Cilento ha bisogno di opportunità, di creare un sistema turistico all’altezza delle sue potenzialità, di servizi, di promozione, di destagionalizzare l’offerta non di campi rom”, conclude Iannone.

Tags

Un commento

  1. Caro Iannone, la Destra di questo paese non può essere inglobata in un contenitore politico nel quale si trovano personaggetti come Cesaro e altri. Dissociatevi da forza Italia e da quel manipolo di invertebrati.

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it