Nomasvello
AttualitàCilento

Capaccio Paestum: pubblicato il nuovo bando per l’affidamento dei servizi aggiuntivi del Parco Archeologico

L'obiettivo è migliorare e potenziare i servizi di informazione e accoglienza al pubblico

Pubblicato oggi, 19 ottobre 2018, il bando di gara per l’affidamento in concessione dei servizi aggiuntivi del Parco Archeologico di Paestum. La procedura, indetta tra la Consip S.p.A. e il MiBAC, si pone, quale obiettivo generale, il miglioramento e il potenziamento dei servizi di informazione e accoglienza al pubblico, di biglietteria, bookshop … per il prossimo quinquennio.

I servizi aggiuntivi, introdotti dalla legge Ronckey nel 1993, sono uno dei capisaldi della valorizzazione museale; la collaborazione con soggetti privati, sperimentata oramai da diversi anni nelle maggiori strutture museali italiane, rappresenta un punto di forza per chi si occupa di gestione di beni culturali.

L’inclusione, l’accessibilità, la qualità dei servizi e dell’offerta culturale sono gli obiettivi del Parco e l’auspicio è raggiungerli anche attraverso una proficua collaborazione con i futuri concessionari affinché l’esperienza della visita sia sempre più piacevole, stimolante e confortevole.

Tags

Ti potrebbero interessare

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it