Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Stazione autobus di Agropoli, la denuncia dei residenti: “subiamo inquinamento ambientale e acustico”

Cittadini pronti a presentare una denuncia

AGROPOLI. Ancora proteste dei cittadini che abitano nei pressi della stazione degli autobus di Agropoli, costretti a subire l’inquinamento da gas di scarico e l’inquinamento acustico generato dai grossi automezzi. “Nonostante l’ARPAC di Salerno abbia verbalizzato come siano abbondantemente superati i limiti di legge, l’amministrazione comunale ancora non interviene nel rimediare alla scelta di una zona rivelatasi non idonea a quello scopo”, fanno sapere i residenti.

“Siamo costretti – aggiungono  – a serrare balconi e finestre per non respirare i gas di scarico degli autobus e siamo svegliati ancora prima delle sette di mattina dal forte frastuono dei motori sotto le nostre camere da letto e disturbati ogni volta, anche di notte, che un autobus si sofferma nei pressi delle nostre abitazioni”. “Il comune di Agropoli deve intervenire rispettando anche quando segnalato dall’ARPAC, che è l’ente preposto per queste valutazioni ambientali”, concludono i residenti di via Taverne e via Salvo D’Acquisto che chiedono un confronto sulle soluzioni al problema e annunciano di essere ormai pronti ad adire le vie legali “se l’amministrazione comunale non interverrà a breve”.

Della questione si è interessato il consigliere dell’opposizione, Consolato Caccamo, esponente 5 Stelleche predisporrà presto specifica interrogazione al sindaco.

Tags

2 commenti

  1. sono delle vere falsità dettate dai residenti perché gli autobus sono in quella zona solo nelle ore scolastiche e gli scarichi sono rivolti verso il liceo scentifico..

    1. Se vuoi ti facciamo vedere i rilievi tecnici dell’Arpac cosí ti rendi conto delle falsità che stai dicendo tu… ed inoltre gli autobus vanno e vengono tutto il giorno!!!! Comunque se ti fa piacere e visto che a te piacciono cosī vicino alle abitazioni chiederemo di metterli sotto le tue finestre 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito