Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Il Comune di Castellabate apre al dialogo con i commercianti

Previsti incontri per la regolamentazione delle attività

Si stanno tenendo a Castellabate una serie di incontri promossi dall’Assessorato al commercio con gli operatori del settore e con le associazioni di categoria al fine di arginare le chiusure dei pubblici esercizi nel periodo di bassa stagione e di garantire il decoro e l’immagine coordinata dei fronti commerciali, nel rispetto del regolamento generale del commercio.

È stato già effettuato un primo incontro nel capoluogo, al quale seguiranno altri due, in villa Matarazzo a Santa Maria il prossimo 11 ottobre e a San Marco il 16 ottobre, sono inoltre in previsione riunioni con altre categorie.

L’amministrazione di Castellabate sta puntando ad evitare i fenomeni di desertificazione commerciale soprattutto nel periodo invernale attraverso un sistema di turnazione in linea con quanto atteso dal regolamento, che prevede la sospensione delle attività solo in caso di manutenzione e la chiusura per ferie per un massimo di 15 giorni, mentre per gli esercizi a carattere stagionale l’obbligo di assicurare 180 giorni di attività.

«Intendiamo creare un filo diretto con gli operatori del settore perché – commenta l’assessore delegato al commercio e alle attività produttive Luisa Maiuri – un comune come il nostro, che presenta un afflusso turistico nell’arco di tutto l’anno, non può più permettersi una politica di recettività discontinua e un’immagine poco accogliente per i visitatori che scelgono sempre più numerosi di visitare Castellabate anche in bassa stagione».

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito