Tolomeo
AttualitàCilento

Chef Davide Mea a ‘Sanremo con gusto’, Scarpitta: «Orgoglio per Camerota e importante vetrina»

Lo chef Davide Mea incassa i complimenti della giuria, apprezzatissimo anche lo stand che ha promosso il presidio slow food del cacioricotta e delle alici di menaica.

Gli organizzatori di Sanremo On, per voce del responsabile comunicazione Moreno Chirichiello, hanno stimato in circa 8 mila le presenze complessive alla rassegna di quattro giorni di ‘Sanremo con Gusto – Festival degli Chef’, grande successo per la mostra “Cibo d’autore al Forte” che ha visto in vetrina il cacioricotta del Cilento e le alici di Menaica, la ‘Via dei presidi Slow Food’, il ‘Villaggio dei produttori’ e la serata con il ‘Festival degli chef di Sanremo’ che si è tenuta al teatro dell’Opera del Casinò.

Il ‘Festival degli chef’, condotto da Marco Dottore della Stampa, ha visto in giuria chef Davide Scabin; la miss Italia Cristina Chiabotto (coppia che presenta ‘I menù di Giallo Zafferano’ su Canale 5); Paolo Massobrio, stimato critico enogastronomico; e la food blogger Samantha Alborno. Alla gara, ha partecipato anche lo chef di Marina di Camerota, Davide Mea, patron della Taverna del Mozzo, che ha presentato il piatto ‘Spaghettone con alici di menaica, mozzarella nella mortella e origano cilentano’, abbinandolo alla canzone ‘Le acciughe fanno il pallone’ di Fabrizio De André.

Mea ha incassato i complimenti della giuria e il suo piatto si è posizionato al quarto posto per gusto, distinguendosi tra i nove presentati da chef di altissimo livello arrivati da tutta Italia. Oltre alla presenza di pubblico va sottolineata la grande promozione mediatica fatta all’evento anche da Striscia la Notizia con un lungo intervento di Ezio Greggio e di Michelle Hunziker. E’ previsto ancora un passaggio televisivo, sempre su Canale 5 sul ‘Festival degli Chef’.  «Siamo molto soddisfatti – ha dichiarato il presidente di Sanremo On, Roberto Berio – numeri e qualità ci hanno dato ragione. Ringrazio tutti gli chef che hanno partecipato e rappresentato egregiamente le loro località di provenienza».

«E’ una importante vetrina per il nostro territorio e siamo estremamente soddisfatti del risultato dello chef Davide Mea, nostro concittadino – ha dichiarato il sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta -. Da autentico camerotano esprime con amore e con straordinaria bravura, non solo le ricette del Cilento, ma è anche espressione dei prodotti tipici del Cilento e di Camerota in particolare. Per noi è una grandissima soddisfazione. In questi casi risultati e classifiche passano in secondo piano, per il nostro territorio è importante cogliere queste opportunità per far conoscere le nostre bellezze paesaggistiche e culinarie oltre che un vanto per Camerota vedere lo chef Davide Mea esibirsi davanti a tante persone di rilievo internazionale. La dedizione, il sacrificio e gli impegni, ripagano sempre».

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito