Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo PianoLocalità
Trending

Agropoli: cambiamenti in vista per le ZTL

L'Amministrazione è al lavoro per individuare soluzioni alternative

Agropoli. Dopo le polemiche sorte nei giorni scorsi in merito alla questione, spinosa, delle ZTL – soprattutto per quanto riguarda Via Flavio Gioia e Via Giuseppe Mazzini – qualcosa sta per cambiare.

L’attivazione dei varchi elettronici nelle zone nevralgiche della città, quelle della “movida”, aveva l’obiettivo di limitare l’accesso in queste strade nei periodi di maggior affluenza, determinata soprattutto dalla massiccia presenza di turisti; con l’arrivo dell’autunno e il ritorno ai ritmi tipici di una città che rallenta il passo, in molti si sono interrogati sulla necessità di mantenere attive queste limitazioni. Per le vie che conducono al porto, è nato addirittura un comitato che, con chiarezza, ha espresso la volontà di vedere disattivati i varchi fino all’estate 2019.

Per far fronte a questa situazione, l ‘Amministrazione Comunale ha deciso di valutare attentamente le richieste pervenute dai residenti e dai commercianti che lavorano proprio nelle zone interessate dal traffico limitato, e si è messa al lavoro per stilare un piano che individui soluzioni alternative, valide per il periodo autunnale e  invernale. 

Nei prossimi giorni, dunque, da palazzo di città, verranno rese note le nuove nuove misure per la viabilità, che dovranno tener conto delle esigenze e della sicurezza di tutti cittadini.

 

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito