Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo PianoLocalità

Fondi dalla Regione, Centola propone il suo progetto culturale

Il Comune propone a finanziamento il suo programma

Sulla scorta dei fondi messi a disposizione dalla Regione per le attività artistiche e culturali, il Comune di Centola ha proposto il macroprogetto “Festival della cultura”, un’ iniziativa annuale articolata in due grandi eventi  (la “settimana della cultura”, da svolgersi in un una settimana individuata nel periodo pre o post pasquale e la “settimana della cultura, storia e tradizioni un libro sotto l’albero e…. non solo“, da svolgersi una settimana pre e/o natalizia), e a svariati singoli eventi, in occasioni significative dell’anno, da condividere con associazioni locali e le istituzioni scolastiche.

L’iniziativa si pone diversi obiettivi: innanzitutto, vuole promuovere e valorizzare il Patrimonio Culturale, Storico e Paesaggistico, portandolo a conoscenza  sia dei turisti, sia delle giovani generazioni; si impegna a implementare lo sviluppo educativo della cittadinanza (in particolare dei giovani), attraverso il

rafforzamento e la riorganizzazione di un “sistema Culturale, Integrato e Diffuso sul territorio”,
rendendola consapevole di quanto questa struttura possa essere utile alla comprensione e
alla conservazione delle sue caratteristiche identitarie; vuole, ancora, favorire una tipologia innovativa di turismo “culturale – diffuso”, ad alto valore aggiunto, quale mezzo di valorizzazione sociale ed economico della regione; cerca, infine, di semplificare il rapporto e la collaborazione tra diverse generazioni e si cimenta nella sfida di sviluppare l’ economia reale, legata alla valorizzazione del patrimonio culturale ed ambientale a
sostegno della crescita delle imprese e delle organizzazioni nel settore culturale.

Il progetto coinvolge, in primo luogo, gli alunni delle scuole dell’ Infanzia, Primaria e Secondaria – di
primo e secondo grado – del territorio comunale, ma le attività sono pluriarticolate, così da inserire nelle dinamiche culturali e organizzative anche adulti e anziani.

L’iniziativa prevede l’organizzazione di convegni, mostre, laboratori didattici, visite guidate, concerti,
spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche di film e documentari e la presentazione di libri dedicati alla città; inoltre, verranno proposti itinerari culturali e paesaggistici della “Memoria”, con la preparazione e assaggi di piatti tipici della tradizione del territorio. Gli eventi avranno luogo sia nel capoluogo Centola, sia nelle varie frazioni, tenendo in considerazione le loro specificità sociali, storiche, ambientali ed eno gastronomiche.

Per l’intero progetto, saranno necessari circa 18 mila euro: 7.500 euro saranno investite dal Comune, 11.250 saranno, invece, finanziati dalla Regione.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito