Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Vallo della Lucania: novità in arrivo per l’ospedale San Luca

Nei giorni scorsi delegazione dell'associazione La Forza del Futuro ha incontrato il dg Asl

VALLO DELLA LUCANIA. Una delegazione dell’associazione La Forza del Futuro, composta dal consigliere comunale di minoranza Nicola Botti, dall’attivista sindacale Antonio Stifano, dal presidente dell’associazione Gaspare Ruocco e con la partecipazione straordinaria del Segretario territoriale sindacale sanità accreditata Uil Fpl di Salerno Antonio Malangone, è stata ricevuta dal Commissario Staordinario della ASL Salerno Mario Iervolino presso la direzione generale a Salerno.

“L’incontro è stato innanzitutto propositivo, di reciproca collaborazione e con comune accordo sono stati discussi i problemi più urgenti per quanto riguarda il nostro ospedale San Luca – fanno sapere dall’associazione – Teniamo a precisare che è ferma volontà del dott. Iervolino di promuovere e difendere il nostro ospedale tant’è vero che verrà a Vallo dietro nostro invito. ​Per quando riguarda la carenza di personale dal 16 ottobre prenderanno servizio presso il nostro ospedale, come da documentazione a noi esibita, 11 infermieri ed entro brevissimo tempo il numero sarà portato a 24 unità”.

​Prenderanno servizio in piena attività dei medici nei seguenti reparti: Neurologia, Radiologia, Urologia e Cardiologia con specifiche esprerienze di cui alcuni dal Ruggi di Salerno.

“​Viene superata con diverse modalità e atti preventivi anche la paventata fuga dal nostro ospedale di personale specializzato che si trasferisce o va in pensione – fanno sapere dall’associazione – ​Per quanto riguarda poi la piscina per attività riabilitative presso il centro di riabilitazione che da anni è chiusa ed è ora un deposito, sarà oggetto prossimante di lavori di messa in funzione; con l’ampliamento di nuovi 6 posti letto di Ortopedia Riabilitativa”.

Le novità non finiscono qui: “Sono stati completati i lavori alle sale operatorie, è stata installata finalmente la nuova tac e stanno per essere completati i lavori presso il reparto di Emodinamica. Sono queste alcune azioni che la dirigenza della nostra Asl Salerno ha già attuato e altre verranno adottate nel breve periodo a favore del ns. ospedale .​Inoltre il dott. Iervolino ha garantito una accellerata alle finanziate e iniziate opere strutturali del ns. ospedale”, fanno sapere con compiacimento dall’associazione.

“Fiduciosi di un positivo lavoro di tutta la dirigenza e soprattutto del Commissario Mario Iervolino, la nostra associazione unitamente ai nostri consiglieri comunali Nicola Botti e Francesca Serra sarà attenta e promotrice di tutte quelle azioni che occorrono ad aiutare la nostra comunità”, concludono dall’associazione.

Tags

Un commento

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito