Affare Fatto
AlburniAttualità

Trasporti negli Alburni, Palmieri: “Garantito sulla pelle delle imprese locali”

'In paesi come i nostri le battaglie da fare son ben altre'

“Abbiamo strade chiuse da anni e disagi molto più importanti ed ora vogliamo far passare questa vicenda come una grande vittoria grazie alla sensibilità della provincia, quando tutto ciò avviene sulla pelle di una ditta eroica come la Pecori che, in condizioni di continua emergenza, riesce ancora a garantire il trasporto pubblico”. Così il sindaco di Roscigno, Pino Palmieri, replica ai primi cittadini di Ottati, Sant’Angelo a Fasanella e Corleto Monforte che avevano mostrato soddisfazione per la riattivazione delle vecchie corse per raggiungere i plessi scolastici di Roccadaspide, decisa dopo un incontro in Provincia.

Per Palmieri, però, c’è poco da festeggiare: “Non bastava pulire le strade provinciali con gli operai forestali a discapito della viabilità comunale e rurale, ora si vuol garantire il sevizio di trasporto pubblico sulla pelle delle imprese locali di trasporto”, spiega il primo cittadino.

“A Roma, in una città di 4 milioni di abitanti, quante volte il trasporto pubblico viaggia con 5/10 minuti di ritardo? In paesi come i nostri le battaglie da fare son ben altre, ma qualcuno preferisce il fumo elettorale in previsone delle elezioni provinciali di fine ottobre”, conclude Palmieri.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito