Affare Fatto
Sport

Serie D: Gelbison impegnata nella difficile trasferta di Altamura

Gli uomini di De Felice affrontano la capolista

5 punti in tre partite con 3 gol segnati ed uno subito, sono numeri che rappresentano un buon viatico per la Gelbison ed una media perfettamente in linea con le ambizioni di una salvezza tranquilla, anche se è ancora presto per definire gli scenari di questo campionato. Un test impegnativo aspetta i rossoblu questa domenica: la truppa di De Felice farà visita all’Altamura, formazione a punteggio pieno con 9 punti (insieme al Picerno) ed una delle compagini maggiormente accreditate alla vittoria del girone H. La squadra biancorossa, allenata dal giovane tecnico De Luca è reduce dal 3-2 di coppa con il Bitonto e predilige schierarsi con il 4-3-3. Organico davvero forte in tutti i reparti: da segnalare in particolar modo l’esperto Di Benedetto, leader difensivo, una linea mediana composta da calciatori di indubbia qualità come Montemurro e l’argentino ex Civitanovese Ramiro Gonzalez, ed un reparto offensivo in grado di mettere paura a qualsiasi retroguardia formato da Leonetti (ex Gravina), Tozzi e Gagliardi.

Contro i pugliesi, la Gelbison riparte dal collaudato 3-5-2. Davanti a D’Agostino, la linea difensiva dovrebbe essere composta da Manzillo, Romanelli e De Angelis. A centrocampo Ferraioli ed Esposito dovrebbero agire sugli esterni, mentre Uliano e Cammarota negli interni, oppure potrebbe giocare anche Mejri esterno a destra, in tal caso Esposito verrebbe spostato al centro. Davanti il tandem Rossi-Evacuo. Al ”D’Angelo” arbitrerà il signor Calzavara di Varese, gli assistenti saranno Moroni di Treviglio e Galli di Gallarate. Fischio d’inizio domenica 7 ottobre alle ore 15,30.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito