Tolomeo
AlburniAttualitàIn Primo Piano

Dimensionamento scolastico: Roscigno chiede di rientrare nell’ambito di Roccadaspide

'Soluzione più idonea'

ROSCIGNO. I Comuni stanno predisponendo le richieste relative al dimensionamento della rete scolastica che verranno vagliate da Provincia e Regione. L’obiettivo è quello di migliorare l’offerta scolastica in relazione anche alle esigenze del territorio.

L’amministrazione di Roscigno, guidata dal sindaco Pino Palmieri, ha chiesto di rientrare nell’ambito territoriale dell’Istituto Comprensivo di Roccadaspide, “salvaguardando e garantendo, comunque, il mantenimento sul territorio Comunale di Roscigno di almeno un ciclo di percorso scolastico didattico e formativo”.

Il motivo è presto spiegato: “il territorio dei Comuni Montani, caratterizzato da una morfologia particolarmente disomogenea accompagnato da una debolezza dei sistemi di trasporto pubblico, necessita di avere un’equa distribuzione sul territorio sia dell’offerta formativa e sia dell’autonomia organizzativa solo attraverso l’istituzione di un’autonomia scolastica ubicata in modo idoneo sul territorio possa consentire di assicurare un’ottimale offerta formativa”. Alla luce di queste premesse “la più idonea autonomia scolastica che possa soddisfare quanto innanzi riportato è rappresentata dall’I.C. di Roccadaspide”.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito