Affare Fatto
Attualità

Grande partecipazione ad Altavilla Silentina per la giornata dell’Amor Patrio

La cerimonia lo scorso 29 settembre

Si è tenuta sabato, 29 settembre, la proclamazione della “Giornata dell’Amor Patrio” ad Altavilla Silentina, evento celebrativo volta alla commemorazione del Centenario della Grande Guerra (1925-1918). Proclamata dall’Amministrazione del Comune di Altavilla Silentina, retto dal Sindaco Antonio Marra, in collaborazione con il Ministero della Difesa, il Comando Forze Operative Sud dell’Esercito Italiano e la comunità del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano, Alburni.

Studenti degli Istituti locali e militari di ogni ordine e grado hanno ricordato in forma solenne i caduti della prima guerra mondiale. L’evento ha preso il via con un nutrito corteo per giungere poi in P.zza Umberto I dove si è dato il via alla celebrazione con il Picchetto d’Onore ai Caduti, grazie alla presenza del 19° Reggimento Cavalleggeri Guide di Salerno agli ordini del Sergente Pasquale Lettieri; il cerimoniale dell’Alzabandiera, con all’unisono intonato l’Inno Nazionale dai tanti alunni presenti; la benedizione e deposizione della corona al monumento dei caduti, elencando ciascuno di essi a memoria imperitura con la recita della Preghiera ai Caduti; la lettura di diversi elaborati scelti da una rappresentanza degli studenti; per terminare con i diversi interventi Istituzionali e con il coinvolgente concerto della Fanfara dell’8° Reggimento Bersaglieri Garibaldi di Caserta, guidati dal Primo Maresciallo Marco Di Lucia. Un tripudio di emozioni per studenti e cittadini.

Attraverso questa sentita celebrazione si è inteso rinvigorire il ricordo di coloro che hanno concorso alla creazione di un Italia libera, caduti in nome di valori fondanti quali  l’uguaglianza tra i popoli e quell’ “Amor Patrio” oggi spesso mortificato dalla mancanza di un’autentica memoria storica collettiva” ha dichiarato la Delegata alla Cultura, Katja Taurone.

L’evento, coordinato dal Tenente Colonnello dell’Esercito Antonio Grilletto, ha visto la presenza di numerose autorità quali il Capitano Michele Pagano del Reggimento Guide di Salerno; il Pres. Della sezione Guido Cucci Bersaglieri dell’Agro Nocerino Sarnese, nonché Associazioni Combattentistiche e d’Armi. Per l’occasione è stato allestito anche uno stand informativo dell’Esercito per informazioni circa le opportunità professionali che vengono offerte ai giovani mediante i diversi bandi concorsuali.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito