Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Agropoli, “vandalo innamorato” deturpa muro del Lungomare San Marco

Sdegno dei cittadini: 'Provate ad individuarlo'

AGROPOLI. “Tu non sei il mio lieto fine. Tu sei il mio splendido inizio”. Una frase romantica magari da dedicare alla proprio amata o al proprio amato.

Qui, però, un innamorato lo ha fatto nel modo più sbagliato e cioè imbrattando il muro rivestito in pietra del Lungomare San Marco. Il caso è stato segnalato oggi. Sdegno da parte dei cittadini che puntano il dito contro l’autore del gesto e chiedono di provare ad individuarlo, utilizzando le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona, sia quelle del Comune che delle attività private.

Purtroppo gesti simili non sono nuovi. Nell’agosto del 2016 un episodio simile a Castellabate: un vandalo innamorato, con una bomboletta spray, sporcò i gradini di accesso al lungomare di Santa Maria con una dedica estrapolata da una canzone di Jovanotti. Un anno dopo ci hanno pensato le ragazze e i ragazzi del Forum Giovanile a ripulire la zona armati di secchi, spazzole e tanta pazienza. E’ andata peggio ad Agropoli dove per ben due volte “vandali innamorati” hanno preso di mira lo scoglio di Trentova imbrattandolo con delle scritte dedicate alla propria innamorata. Anche in questo caso dovettero intervenire gli operai comunali per ripulire il simbolo della baia.

Tags

4 commenti

  1. Non so di quelle private, ma le telecamere del Comune ,in quella zona, dove stanno,grazie.

  2. Non capisco il danno , siete sempre drammatici che scocciature che siete non ha fatto niente di male e poi uno quanto e innamorata/o non mai un vandalo

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito