Agropoli: chiude al traffico di via Dante Alighieri per lavori opere fognarie

Ecco la mappa dei disagi

Resterà chiusa al traffico veicolare via Dante Alighieri (tratto Caldo Casa2 – rotatoria Località Madonna del Carmine esclusa) ad Agropoli, per compiere lavori alle opere fognarie, al fine di prevenire allagamenti, in caso di pioggia. Gli interventi avranno durata pari a 20 giorni, a partire da lunedì 8 ottobre 2018. La chiusura completa al traffico veicolare risulta necessaria in quanto la zona di cantiere si trova in un punto molto delicato, in prossimità della centrale Enel, con relativa diramazione dei cavi dell’alta tensione verso i diversi punti della città. L’accesso sarà comunque consentito ai residenti, ai mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine.

blank

Questi i percorsi alternativi:

– per chi proviene dalla SP 45, via Frascinelle e tutta l’area sud di Agropoli, alla rotatoria di località Madonna del Carmine (altezza 4M) svoltare a sinistra e percorrere via Pertini, quindi alla rotatoria svoltare a destra, direzione località Marrota, con possibilità, una volta giunti alla rotatoria, di immettersi su via Pio X e/o via S. D’Acquisto;

– per chi proviene dalla stazione ferroviaria e l’area nord di Agropoli, percorrere via Alighieri, giunti all’altezza edificio ex liceo Scientifico, svoltare a destra su via Taverne, alla successiva rotatoria svoltare a sinistra, procedere su via S. D’Acquisto; alla rotatoria (altezza Beauty Si) svoltare a sinistra e continuare su località Marrota;

– deviazione del traffico, eccetto residenti, nell’area immediatamente prima del tratto chiuso, su via Fuonti e via A. Scarpa (Liceo “Gatto”) per chi proviene dal centro di Agropoli, direzione Torchiara

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it