AUDIO | Sanità in Cilento: si va verso l’apertura di una concertazione con ASL Salerno e Regione Campania

Parla il Presidente del Comitato dei Sindaci del Distretto Sanitario, Andrea Salati

Non avere la rete cardiologica sarebbe un danno notevolissimo per tutto il territorio, dovendo fare riferimento all’ospedale di Eboli”, afferma Andrea Salati, Sindaco di Gioi Cilento e Presidente del Comitato dei Sindaci del Distretto Sanitario del Cilento composto da circa 30 amministratori in seguito ad un dibattito sulla rete cardiologica regionale che penalizza il presidio sanitario di Vallo della Lucania.

La decisione è stata quella di avviare una concertazione sia con l’ASL Salerno, quindi in particolare con il Commissario Straordinario Mario Iervolino, già disponibile a ricevere richieste, che con il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, affinché si scongiuri  la mancanza della rete cardiologica all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!