Affare Fatto
CronacaGlobal

Controlli della Polizia Ferroviaria nelle stazioni campane: 4 arresti

Identificate oltre tremila persone

In concomitanza con la ripresa delle scuole ed il pieno regime delle attività lavorative si registra una vivacizzazione di viaggiatori e pendolari che utilizzano i mezzi di trasporto su rotaia, che rende necessario il mantenimento di un elevato livello di efficacia dell’azione di controllo di polizia nelle stazioni ferroviarie e lungo le tratte ferrate, con la predisposizione di scorte su treni regionali ed a lunga percorrenza. Pertanto il Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania mantiene costantemente alta l’attenzione attuando quotidianamente controlli di polizia nella stazione di Napoli Centrale, e nelle principali stazioni ferroviarie campane, attraverso le cosiddette operazioni “Flash Mob”.

Grazie all’attuazione di dispositivi di sicurezza che prevedono il restringimento delle vie di accesso delle stazioni a pochi varchi, attraverso i quali tutte le persone in ingresso passano sotto lo sguardo dei poliziotti, facilitando così il controllo dei sospetti.

Solo nel fine settimana gli uomini del Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania hanno tratto in arresto 4 persone di cui n. 2 per rapina e 1 per furto e 1 per aggressione a personale F.S..

Inoltre sono state denunciate in stato di libertà 22 persone per vari reati.

Questi i risultati dei controlli:

• Nr. 2.954 persone identificate di cui n. 635 sono risultate con precedenti

• Nr. 744 bagagli a seguito di viaggiatori controllati

• Nr. 4 persone arrestate

• Nr. 22 persone denunciate all’A.G.

• Nr. 6 persone sottoposte a fotosegnalamento • Nr. 6 sequestri penali

• Nr. 10 sequestri amministrativi

• Nr. 8 sanzioni amministrative elevate a carico di trasgressori al CdS e Regolamento Polizia Ferroviaria.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito