Tolomeo
CilentoPolitica

Vallo della Lucania, Miraldi: presenza immigrati non indebolisce la nostra unità nazionale

Portavoce M5S Vallo della Lucania interviene su migranti e migrazione

Pietro Miraldi, portavoce del Movimento Cinque Stelle di Vallo della Lucania, è intervenuto sui canali multimediali in merito alla questione dell’accoglienza/integrazione degli immigrati, parlando del difficile percorso di un giovane immigrato dal Camerun alle coste dell’Italia, dopo un drammatico viaggio su camion e gommoni.
“Nelle discussioni scaturite dall’immagine e dalla testimonianza del mio amico, ospite di un CAS, ho notato una sorta di polarizzazione delle posizioni politiche dei cittadini a favore o contro l’accoglienza. Il tema dell’integrazione divide sempre di più e porta in misura crescente a fratture anche radicali” dice Miraldi. “Douglas, questo il suo vero nome – spiega l’esponente 5 stelle – ha 26 anni, è laureato in Medicina e sogna di trasferirsi in Canada per lavorare nel campo medico. Ho voluto aprire un dibattito innanzitutto per prendere una posizione chiara nei confronti di una politica culturale che mostra un’avversione indiscriminata verso gli immigrati”.

“Continuerò a prendere posizione su questo argomento, che non può essere trascurato o addirittura ignorato. Mi dissocio così, attraverso questa testimonianza di vita importante, dai politici che considerano la presenza degli extracomunitari un elemento che indebolisce la nostra identità nazionale”, conclude Miraldi.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare