Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Laurito: terreni abbandonati alla Coop. Sarà impiantato un nuovo uliveto

Previsto anche il recupero di coltivazioni abbandonati per migliorare la produzione olearia

LAURITO. Terreni demaniali dati in concessione per la realizzazione di un uliveto. E’ questa una delle azioni messe in campo dall’amministrazione comunale di Laurito, guidata dal sindaco Vincenzo Speranza, con l’obiettivo di rilanciare il territorio, puntando sulla terra e sull’agricoltura, per anni risorsa importante per le popolazioni locali ed oggi dimenticata.

Eppure, proprio la terra, può essere uno straordinario strumento per avviare delle produzioni di eccellenza e di conseguenza recuperare aree del territorio abbandonate, creare posti di lavoro, limitare lo spopolamento dei centri interni. In tal senso il Comune di Laurito ha concesso 10 ettari di terreni demaniali alla Cooperativa Utria, sui quali sarà impiantato il nuovo uliveto.

Inoltre, la Cooperativa, grazie ad una intuizione del nuovo Presidente Giuseppe Raele, ha preso in carico numerosi uliveti abbandonati, che saranno rigenerati, con lo scopo di aumentare la quantità e la qualità dell’olio prodotto. Il programma prevede, all’inizio, il coinvolgimento di 3/4 nuove unità lavorative, impiegate nella pulitura, potatura e raccolta. Insomma un nuovo esempio di recupero delle risorse ambientali, inserito in un percorso di sviluppo occupazionale.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito