Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

San Giovanni a Piro, arriva la banda ultralarga

Oltre tremila unità coperte dalla fibra

Parte a San Giovanni a Piro la realizzazione del progetto Open Fiber finanziato dalla Regione e dalla Comunità Europea. Si tratta del cablaggio del territorio comunale con la fibra ottica a banda ultralarga. Un progetto che dovrà essere ultimato in 193 giorni.

I lavori prevedono due tipi di intervento: la copertura Fibra di 3061 Unità Immobiliari in tecnologia over 100 (Fibra) e la copertura FWA di 151 Unità Immobiliari in tecnologia over 30 (Wireless – ad esempio tecnologia Linkem). Oltre a queste saranno cablati in fibra ottica a banda larga il Comune, le Scuole, la guardia medica, nonché alcune strutture produttive già inserite nel progetto.

“L’investimento è di € 613.676,04 e consentirà al nostro Comune di iniziare a recuperare l’enorme ed insostenibile attuale divario digitale con gli altri paesi”, spiega il sindaco Ferdinando Palazzo. “I vantaggi per l’utenza saranno molteplici – aggiunge il primo cittadino – basti pensare alla necessità da parte degli uffici pubblici di accedere alla rete per erogare i servizi, delle scuole di poter accrescere le capacità di studio e le potenzialità della biblioteca digitale già in uso, così come dei professionisti le cui pratiche ormai viaggiano tutte in digitale”.

“Con questa nuova infrastruttura l’amministrazione di San Giovanni a Piro aggiunge un altro importante tassello ai servizi offerti ai propri cittadini e fa un deciso salto nel terzo millennio”, conclude Palazzo.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito