Terme Cappetta
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Il dottore Attilio Molinaro nominato primario dell’unità di ortopedia di Vallo della Lucania

La nomina definitiva si attendeva da circa un anno

Il dottore Attilio Molinaro, primario a Sapri, è il nuovo responsabile del reparto di ortopedia a Vallo della Lucania.
L’unità era rimasta senza responsabile circa un anno fa dopo il trasferimento del dott. Nicola Capuano a Salerno. Rimasto vacante, il posto è stato affidato provvisoriamente al dottore Antonio Di Leo. Il 20 gennaio, però, la Direzione strategica dell’Asl Salerno ha individuatp il dottor Gianfranco Lenza guida del reparto.

Di Leo, dirigente medico in servizio presso la stessa Unità, ha presentato ricorso chiedendo di “..dichiarare nullo e/o illegittimo il provvedimento di nomina del dott. Gianfranco lenza, quale sostituto ex art. 18; accertare e dichiarare il diritto del ricorrente (dottore Di Leo) a ricoprire l’incarico di sostituto ex art. 18, comma 2; ordinare alla parte resistente (ASL Salerno) di reintegrare, con decorrenza immediata, il ricorrente (dottore Di Leo) nell’incarico svolto dal 16 ottobre 2017 a tutto il 18 gennaio 2018; condannare l’ASL a rimborsare al ricorrente (dottore Di Leo) le somme da corrispondere a titolo di indennità per l’incarico ex art. 18, comma 2, ed a risarcire il danno subito al bagaglio professionale nonché all’immagine professionale”.

Il 12 luglio il Giudice del Lavoro del Tribunale di Vallo della Lucania ha accolto in toto il ricorso proposto dal dottore Di Leo, costretto poi ad agire ulteriormente in giudizio per avere i soldi che gli spettavano.

Il 23 agosto l’Asl riceve ingiunzione di pagamento; ma la nomina di primario non si concretizza perché parte un nuovo ricorso avverso l’ordinanza del Giudice del lavoro. E’ a questo punto che arriva il colpo di scena con la nomina di Attilio Molinaro a primario; quest’ultimo già nel settembre del 2017 aveva chiesto di essere trasferito a Vallo della Lucania.

Tags

Un commento

  1. Auguro al dottore una lunga carriera !!ma soprattutto un grande in bocca al lupo!!(una pellarese)perché il papà di Attilio era di pellare!

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito