Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

A Castellabate, tornano i “Nonni Civici”

Saranno coinvolti massimo 8 anziani

Continua il progetto “Nonni Civici”, già attivato negli scorsi anni, presso il Comune di Castellabate, guidato dal sindaco Costabile Spinelli.

I progetti di integrazione sociale hanno lo scopo prioritario di evitare l’isolamento e l’emarginazione degli anziani, facendoli sentire utili alla società.

Il progetto prevede la sorveglianza, da parte di cittadini dai 65 anni agli 81 compiuti, presso le scuole del territorio comunale oppure la vigilanza e l’ausilio negli edifici di interesse storico artistico, nei musei e/o biblioteca comunale e nel parco di Villa Materazzo.

Saranno coinvolti massimo 8 anziani, con un contributo mensile di 150 euro per 26 ore al mese. La graduatoria sarà fromulata in base al reddito ISEE del nucleo familiare.

Tutti coloro che intendono partecipare dovranno portare una certificazione di idoneità del medico di famiglia.

Tags

Un commento

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito