Nuova Elite
CilentoCronacaIn Primo Piano

Ascea, struttura abusiva in località Scogliera: scatta l’ordine di demolizione

Le opere erano state realizzate nelle adiacenze di una struttura turistica

ASCEA. Ancora abusi edilizi nel territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Questa volta sono stati individuati ad Ascea dove lo scorso 16 luglio gli uomini della polizia locale hanno accertato irregolarità in delle opere realizzate alla frazione Marina, in località Scogliera.

In particolare gli accertamenti hanno permesso di individuare uno sbancamento di un tratto dunale attiguo ad una struttura turistica, la demolizione di una staccionata in legno realizzata dal Parco per delimitare la pista ciclabile e l’installazione di un chiosco bar con sopraelevata postazione da bagnino.

Le opere sono state realizzate in assenza del nulla osta dell’ente. Ora il direttore del Parco, Romano Gregorio, ha disposto la demolizione degli abusi entro 90 giorni. In caso contrario l’Ente interverrà autonomamente per poi agire in danno sul proprietario.

Tags

Un commento

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito