Laurito, comune affida ”Casa Natura” ad una start-up

Il progetto coinvolgerà gli abitanti del territorio

Il comune di Laurito, retto dal sindaco Vincenzo Speranza, ha deciso di concedere ”Casa Natura” ad una start-up del territorio, specializzata nel settore del turismo e guidata da Michelangelo Lurgi, in grado di formare del personale e di poter quindi sviluppare nuove opportunità lavorative. Al professionista è stato affidato dal comune un incarico di consulenza gestionale della durata di 13 mesi (da agosto a dicembre 2018): dopodichè la struttura di viale Europa sarà di uso per l’attività turistico-alberghiera.

Una decisione, spiegano da palazzo di Città, in grado di recare ”indubbi vantaggi a favore sia della collettività che dell’Ente comunale”: il percorso della start-up coinvolgerà infatti proprio i residenti di Laurito.

”Casa Natura” sorge nella valle del Mingardo poco distante da centri di richiamo turistico come Camerota, Palinuro e Scario e può essere ammirata da coloro che amano assaporare l’aria pulita e gli odori delle piante autoctone, nella suggestiva cornice dei vasti boschi di castagno tipica di una zona dove è possibile visitare anche gli antichi mulini e le abitazioni rurali presenti ed è considerata un luogo ideale per chi ama la natura ed il trekking.

Lo scorso marzo la giunta Speranza candidò la struttura ai piedi del monte Fulgenti al finanziamento regionale della piattaforma ITER Campania, la banca dati regionale che si occupa del monitoraggio capillare dei progetti esecutivi cantierabili in tutto il territorio campano riguardanti le tematiche della messa in sicurezza degli edifici pubblici, i progetti di risparmio energetico e le migliorie delle reti fognarie e degli impianti di depurazione, sul risparmio idrico e sulla prevenzione del dissesto idrogeologico. Fu presentato un costo complessivo di circa un milione di euro.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.