Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Agropoli: nuovi fondi per continuare i lavori della caserma della Guardia di Finanza

E' prevista una spesa di circa 280 mila euro

AGROPOLI. Il Comune costretto a mettere a disposizione nuovi fondi per la caserma della Guardia di Finanza. Si tratta di circa 280mila euro.

Dal Comando generale, infatti, è arrivata una richiesta di appartare modifiche al progetto in corso di realizzazione.

L’Ente, quindi, è stato costretto ad individuare nuovi fondi da mettere a disposizione. Questi ultimi arriveranno mediante devoluzione di parte dei mutui già contratti con la Cassa Depositi e Prestiti. Ciò consentirà di riprendere i lavori, altrimenti fermi al palo.

Le opere per la nuova caserma della Guardia di Finanza erano stati avviati nel luglio 2016 anche se il via libera all’avvio dell’iter era arrivato già nel 2010 quando l’amministrazione comunale annunciò l’inserimento nel programma triennale delle opere pubbliche di una nuova sede per i finanzieri. Questa era inizialmente prevista in piazza Mercato, poi si è deciso di optare per via Antonio Scarpa, l’area nei pressi del liceo «Gatto» per la quale il comune ha proceduto ad esproprio.

La nuova caserma sarà ampia di circa 600 metri quadrati: il primo piano ospiterà gli uffici e l’area operativa. Sulla parte posteriore sarà realizzata l’autorimessa, mentre il secondo piano sarà destinato agli alloggi.

Erano state le stesse fiamme gialle a sollecitare la realizzazione di una nuova sede: l’attuale Comando di Compagnia, ospitato in uno stabile sul lungomare San Marco presenta due criticità: i costi di fitto e gli spazi ridotti.

Il costo dell’opera ammonta a circa un milione di euro.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare