Giungano: un’ordinanza sindacale per la gestione di eventi e manifestazioni

Ecco le regole da seguire per chiunque voglia organizzare eventi e iniziative

GIUNGANO. In occasione di una stagione estiva che vuole essere competitiva quanto a eventi e manifestazioni, il primo cittadino, Giuseppe Orlotti, ha emanato un’ordinanza che indichi le linee guida seguire per garantire, insieme al divertimento, anche la sicurezza.

Gli organizzatori di iniziative ludico ricreative, dovranno assicurare il rispetto di alcune, imprescindibili, condizioni:

  • verificare la capienza delle aree di svolgimento dell’evento,per la valutazione del massimo affollamento sostenibile. In particolare, per quanto
    concerne le iniziative programmate in aree pubbliche di libero accesso, al fine di evitare sovraffollamenti che possano compromettere le condizioni di
    sicurezza, gli organizzatori dovranno regolare e monitorare glia ccessi,anche con l’ausilio delle Forze di Polizia;
  • • predisporre percorsi separati di accesso all’area di deflusso del pubblico
    con indicazione dei varchi;
  • formulare piani di emergenza e di evacuazione,anche con l’approntamento dei mezzi antincendio,con esatta indicazione delle vie di fuga e correlata
    capacità di allontanamento in forma ordinata;
  • suddividere in settori l’area di affollamento, con previsione di corridoi centrali e perimetrali all’interno,per le eventuali emergenze e di interventi di soccorso;
  • predisporre piano di impiego di un adeguato numero di operatori, appositamente formati, con compiti di accoglienza, instradamento, regolamentazione dei flussi anche in caso di evacuazione,osservazione ed assistenza del pubblico;
  • individuare spazi di soccorso,raggiungibili dai mezzi di assistenza,riservati alla loro sosta e manovra;
  • individuare spazi di servizi di supporto accessori,funzionali allo svolgimento dell’evento o alla presenza del pubblico;
  • prevedere,a cura della componente dell’emergenza e d’urgenza sanitaria, un’adeguata assistenza sanitaria, con individuazione di aree e punti di primo intervento,fissi o mobili,nonché indicazione dei nosocomi di riferimento e loro potenzialità di accoglienza e specialistica;
  • assicurare la presenzadi impianto di diffusione sonora e/o visiva,per preventivi e ripetuti avvisi e Indicazioni al pubblico da parte dell’organizzatore o delle autorità,concernenti le vie di deflusso e i comportamenti da tenere in caso di eventuali criticità.

E’, inoltre, vietato, nelle aree pubbliche e nelle loro vicinanze, interessate all’organizzazione di eventi, introdurre e/o consumare bevande in bottiglie o contenitori di vetro e/o lattine, oltre che la vendita delle suddette, anche se attraverso distributori automatici. Il divieto non opera nel caso in cui la consumazione delle bevande avvenga all’esterno dell’area adibita alla manifestazione o riguardi il servizio ai tavoli.

Continua a leggere su InfoCilento.it


blank

Antonella Capozzoli

Si laurea nel 2013 in Lettere Moderne e nel 2016 consegue la specialistica in Filologia Moderna col massimo dei voti. Collabora all'organizzazione del Convegno Internazionale Boccaccio Angioino ( 2013) presso l'Università degli studi di Salerno. Pubblica il saggio " Il Decameron, la Fortuna e i mercatanti della seconda giornata" sulla rivista semestrale di letteratura e cultura varia " Misure critiche" ( 2014).

3 commenti

  1. sembra che l’ordinanza sia stata emessa a seguito di una interrogazione posta dalla minoranza sulle misure di sicurezza, piano di evacuazione, controllo del numero di partecipanti e quindi dell’affollamento. l’interrogazione ancora non è stata discussa in consiglio e quindi si è proceduto con questa ordinanza in modo da poter rispondere durante la prossima assise civica.

Leggi anche
Close

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!