Fu protagonista delle lotte per l’apertura dell’ospedale: torna il premio don Giovanni Iantorno

Sarà assegnato a Giancarlo Maria Bregantini

Il Comune di Sapri organizza la settima edizione del Premio Nazionale “don Giovanni Iantorno”. L’evento si terrà mercoledi 1 agosto 2018 alle ore 21:30 nell’area spettacoli del Lungomare. Il premio è stato istituito nel 2012 in memoria del parroco protagonista della lotta per aprire l’ospedale di zona. Ultimato da trenta anni e mai consegnato alla cittadinanza, l’ospedale divenne motivo di indignazione popolare. Fu costituito un comitato di lotta di cui era a capo don Giovanni Iantorno. ll 28 luglio del 1979, durante uno sciopero generale cittadino finalizzato a chiedere per l’ennesima volta l’apertura del presidio ospedaliero, circa tremila persone occuparono i binari.

blank

La stazione di Sapri e la piazza antistante. Per nove ore il traffico Nord-Sud fu bloccato. I cittadini ottennero una grande vittoria: il prirno settembre fu aperto il pronto soccorso: nei lnesi successivi aprirono i reparti e gli uffici amministrativi. Con il suo modo di incarnare il Vangelo, don Giovanni divenne una presenza significativa e profetica per Sapri e per tutto il golfo di Poliastro: fu precursore di una “Chiesa in uscita” e animatore della Comunità cristiana di base di Sapri. Le ragioni del premio si fondano sui principi di legalità, cittadinanza e partecipazione, valori su cui don Giovanni ha incardinato la sua vita di cittadino e di educatore.

Esso viene assegnato a personalità o associazioni che si distinguono nell’impegno per l’affermazione dei diritti costituzionali, della legalità, della difesa del Creato e della lotta al disagio giovanile. Quest’anno il premio verrà assegnato a monsignor Giancarlo Maria Bregantini, arcivescovo metrpolita di Campobasso e Bojano, per le sue lotte sociali e culturali contro la ‘ndrangheta, per la sua intensa pastorale in difesa dei poveri e degli abbienti e per il lavoro profuso nella elevazione culturale delle giovani generazioni.

Scheduled Cilento Eventi
@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

4 commenti

  1. Non sono di Sapri ma persone cosi ne nascono veramente poche!!i miei complimenti al signor sindaco !!

  2. la cosa impressionante è che ci volle un prete e non un movimento laico. Quando ci leveremo dalla testa che l’ospedale non è un luogo di sofferenza, ma un luogo di cura, che la salute si promuove e la malattia si previene e non si cura, che la medicina è scienza e tecnologia, finalmente vivremo nel 2000.

Ti potrebbero interessare

Pubblicità
×

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it