AttualitàCilentoIn Primo Piano

Cilento: sulle strade abbandonati rifiuti di ogni tipo

Il fenomeno aumenta con l'arrivo dell'estate

L’estate è nel vivo e come ogni anno si rinnova un malcostume che interessi le principali arterie stradali del comprensorio, in particolare la Cilentana. Rifiuti di ogni sorta, tra cui spiccano ingombranti ed altri oggetti, vengono abbandonati lungo le vie d’accesso al territorio, soprattutto in orario serale, lontano da occhi indiscreti.

Le aree di sosta sono le zone preferite degli incivili ma in questi giorni c’è chi ha segnalato la presenza di spazzatura anche a margine della carreggiata con il serio rischio di determinare problemi alle auto in transito.

Il fenomeno si presenta lungo tutta l’arteria, da Policastro Bussentino a Capaccio Paestum. Il caso, in realtà, è presente tutto l’anno, ma a fine estate si acuisce ulteriormente.

Interessate anche la Bussentina e la Mingardina. “Non si tratta di una novità, purtroppo, il fenomeno si ripete soprattutto durante il week end quando con il controesodo, andando via anziché rispettare le regole sulla differenziata portano con sé la spazzatura e poi la gettano lungo la strada”, denuncia un cittadino.

Più volte sono state compiuti interventi di bonifica delle strade ma questo malcostume si ripete periodicamente.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

9 commenti

  1. Mica è una novità? Tutto il nostro territorio dovunque si va .spazzatura ovunque !e una vergogna! La strada che collega moio.della Civitella la frazione di gioi Cilento e una continua discarica a cielo aperto! Tempo fa segnalai l’epodio all’ASL mi risposero che già erano state fatte parecchie segnalazioni!ma a distanza di anni non è cambiato nulla!!ma come si può andare avanti di questo passo?ci sono gli incivili questo è sicuro ma una bonifica e telecamere? Farebbero tanto!!

    1. Lucia,questa e la controreazione popolare a una gestione spazzatura mafiosa(il figlio di De Luca) e cretina dove le famiglie differenziavano in modo incomprensibile(a seguire le istruzioni)e disgraziata.
      Poi a Vallo s.,riunivano di nuovo tutta la spazzatura che come sai viene inviata(navi e treni) negli inceneritori di Olanda e Belgio il tutto con costo altissimo per ogni famiglia e gli operatori ecologici aspettano mesi per essere sottopagati.
      Tutto questo per merito di De Luca,come dire tante disgrazie accomunate.

  2. Non poteva essere altrimenti troppe ne combina sto personaggio! Io lo manderei in esilio!oppure di persona lui e suo figlio a raccogliere la spazzatura sparsa in giro!

  3. Troppe ne ha combinate sto personaggio io lo manderei di persona lui e suo figlio a raccogliere la spazzatura sparsa in giro!!

  4. E pensare che il nostro amato territorio Cilento compreso ha dei posti meravigliosi panorami da togliere il fiato che tutto l mondo ci invidia e a causa di questo signore siamo diventati lo zimbello di tutti,!!!

  5. Ahi me !un noto proverbio cita(chi è causa del suo male pianga se stesso) anche il singolo cittadino andrebbe rieducato!

  6. Mandiamoli in esilio! Almeno il nostro amato territorio avrebbe un poco di respiro !ne sta combinando troppe questo signore!! Anzi un’alternativa c’è mandiamoli a coltivare la terra come facevano i nostri antenati e vero c’era la miseria la fame!ma almeno si respirava aria inquinata!!

  7. Volevo dire non si respirava aria inquinata! La domanda sorge spontanea ai tempi dei nostri antenati tutti questi brutti mali non esistevano! Si moriva lo stesso ma di mali tipici di quei tempi non esistevano i vaccini!!

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it