Gold Metal Fusion
AttualitàCilento

Agropoli: MeetUp 5 Stelle chiede interventi per strisce rosa e manutenzione dei marciapiedi

Presentata richiesta in municipio

AGROPOLI. Un sollecito per le “strisce rosa” ed una richiesta di manutenzione dei marciapiedi pubblici della città. E’ questo il contenuto di una nota protocollata ieri a palazzo di città dal MeetUp Cinque Stelle Agropoli.

L’amministrazione comunale, infatti, lo scorso 21 giugno ha previsto la predisposizione di 3 stalli per la sosta gratuita per mamme con bambini fino a due anni e donne in stato di gravidanza dando mandato all’azienda speciale consortile “Agropoli Cilento Servizi” di applicare quanto essa stabiliva integrando la segnaletica orizzontale e verticale. Ad oggi, però, le strisce rosa non sono state predisposte.

“Pertanto – spiega l’attivista Roberta Oricchio – abbiamo sollecitato l’applicazione della delibera nella parte in cui prevede la predisposizione delle strisce rosa”. Ma non solo, perché dal MeetUp chiedono anche una maggiore manutenzione dei marciapiedi “in seguito alle numerose segnalazioni ricevute in merito al cattivo stato in cui essi versano ed a causa del quale diverse persone sono inciampate, cadute e riportato lesioni e dopo aver verificato noi stessi la pericolosità in cui versano”.

“Abbiamo richiesto che si intervenga affinché vengano effettuati lavori di manutenzione ai marciapiedi pubblici, in special modo intorno alle piante ed agli alberi dove le radici, crescendo, hanno fatto sollevare le mattonelle”, spiega Oricchio. “Purtroppo – aggiunge – in questo stato versano un po’ tutti i marciapiedi di Agropoli ma la situazione è particolarmente pericolosa in via Pio X, una delle principali arterie della città che, com sapete, è una via molto estesa, densa di abitazioni, uffici ed attività commerciali e sui quali marciapiedi ogni giorno camminano innumerevoli pedoni”. “Non ci resta che aspettare e confidare che l’amministrazione si attivi al più presto per garantire l’incolumità dei cittadini che camminano sui marciapiedi comunali. Non si tratta solo di decoro urbano: è una questione di sicurezza”, conclude l’attivista 5 Stelle.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito