Studio Di Muro
CilentoCronacaIn Primo Piano

Due incidenti tra Capaccio e Roccadaspide, tre feriti

Sono accaduti tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio

Due incidenti stradali tra la tarda mattinata e il pomeriggio di oggi a Capaccio Paestum e Roccadaspide.

Il primo è accaduto in località Serra sulla Sp11b. A scontrarsi nei pressi di un incrocio due auto. Ad avere la peggio marito e moglie che viaggiavano a bordo di una delle due vetture. Sul posto sono tempestivamente intervenuti, invitati dalla centrale operativa del 118, i sanitari della Croce Azzurra di Licinella. La donna è stata trasferita con un’ambulanza di tipo B presso l’ospedale di Eboli; il marito, 78 anni, al nosocomio di Vallo della Lucania. Le loro condizioni non destano preoccupazione. Sul caso indagano i carabinieri della stazione di Roccadaspide.

Il secondo incidente è avvenuto intorno alle 13 in località Feudo di Capaccio: una automobilista del ha perso il controllo della sua auto ed è finita fuori strada dopo essersi ribaltata. Soccorso da un’ambulanza rianimativa della Croce Azzurra di Licinella che ha trasportato la malcapitata in ospedale per accertamenti.

Tags

13 commenti

    1. Certamente e una strada molto insicura, e mezza campania(exprovnciali e statali)cosi e attenzione i nuovi prgetti non tollereranno migliaia di insicurezze vecchie + nuove,ma faranno opere stradali non necessarie come la EBOLI – AGROPOLI(per motivi elettorali).
      E non pare sapere governare (al di là della corruzione,questa più difficile da scoprire),ammazzà e questo PD è peggio del vecchio PSI.

  1. Mi riferisco al primo commento! Ognuno è libero di dire la sua! Siamo in paese libero!!non sto a giudicati ma coppola non ne combina una giusta??

  2. Care signore o signorine difendete Coppola come se vi avesse assegnato un posticino di lavoro,strano. Comunque sono daccordo col signore sopra,invece di pensare a fare soldi con le strisce blu o autovelox perché non fa qualcosa x riaprire L ospedale? Perché non si occupa di lavoro giovanile e non ? Eppure si sa,ad Agropoli si campa 2 mesi all anno, lui tiene il sedere al caldo e x i cittadini che fa ? Ah si, le strisce blu !!!!!!

  3. Bravo Luigi,daccordissimo con te,invece di pensare alle strisce blu perché non si fa un impianto d illuminazione sulla strada che da Agropoli porta a s.maria? Non ci si vede un tubo in quelle curve. E non è L unica mancanza,bandiera blu comprata,ma dove sta sto mare pulito ad Agropoli? Prego fare un giro lungomare Agropoli fino ai lidi verso Paestum. Purtroppo come in tutte le cose siamo a MADE IN SUD……che peccato

  4. Io per mia fortuna non sono di Agropoli! Era un semplice commento per fortuna in Italia c’è la libertà di parola!vi saluto cordialmente una non agropolese!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare