Tolomeo
CilentoPolitica

Depuratore comprensoriale di Villammare, ancora polemiche

Vivi il tuo paese: chiede delocalizzazione

VIBONATI. Nuove polemiche sul depuratore comprensoriale a Villammare. Il gruppo Vivi il tuo Paese ha contestato la scelta operata da Consac. L’impianto dovrebbe raccogliere i reflui anche di Sapri e Ispani. “La scelta di realizzare un depuratore in Contrae Irace – fanno sapere dalla minoranza – è sbagliata perché non tiene conto del numero di abitazioni ormai presenti in quell’area, dello sviluppo del paese da qui a trent’anni e delle difficoltà logistiche per accedervi”.

“Vibonati – precisano ancora dal gruppo Vivi il tuo paese – sta già dando il contributo notevole alla depurazione delle acque perché sul suo territorio insistono già due impianti”. Di qui l’invito a recuperare una vecchia proposta di posizionare l’impianto nell’area detta de Il Gufo, dove una volta era ubicato un centro sportivo per il tiro al piattello. “Attualmente siamo in una fase iniziale della progettazione e quindi suscettibile di modifiche”, evidenziano i consiglieri d’opposizioni che invitano a tenere conto delle preoccupazioni delle persone e degli operatori commerciali.

“La qualità delle acque e senz’altro prioritaria per lo sviluppo economico e turistico del nostro comune ma occorre rivedere il posto dove ubicare questo impianto che seppur moderno contrassegnerebbe per sempre una parte del paese e che, comunque, non consentirà di dismettere l’impianto in località Fortino che verrebbe utilizzato per un primo trattamento dei reflui”, concludono dal gruppo consiliare.

Tags

Ti potrebbero interessare