Nuova Elite
CilentoCronacaIn Primo Piano

Agropoli, ancora furti lungo il litorale

Colpi nel week end anche ai danni di vacanzieri

AGROPOLI. Ancora furti lungo il litorale ai danni di bagnanti che lasciano la loro auto in sosta per andare a godere di una giornata di mare e relax. Gli ultimi episodi sono accaduti nel corso del week end sul litorale di Trentova. Tra la vittime dei soliti ignoti anche una coppia di vacanzieri che aveva parcheggiato la vettura lungo la strada provinciale che da San Francesco giunge alla baia di Agropoli.

I malviventi, approfittando della loro assenza, hanno forzato il bagagliaio ed hanno portato via una borsa con un portafogli contenente diverse carte di credito. I turisti si sono accorti di quanto accaduto solo una volta rientrati a casa e non hanno potuto far altro che denunciare il furto.

Questo è soltanto uno degli ultimi episodi accaduti lungo il litorale cittadino, casi del genere si ripetono da anni senza che si riescano a frenare, nonostante denunce ed arresti. I turisti vanno via sdegnati per quanto accade in una delle località balneari più suggestive del comprensorio ed anche i residenti sono sul piede di guerra. “Il Comune si è affrettato a rendere tutti i parcheggi a pagamento nell’area di Trentova ma non ha pensato di disporre maggiore controlli, si pensa solo ad incassare”, dice un cittadino.

I furti sul litorale sono troppo frequenti ad Agropoli come nei comuni limitrofi. A Capaccio Paestum si segnalano con regolarità non solo lungo la fascia costiera, ma anche a ridosso dell’area archeologica.

Tags

3 commenti

  1. Ma anche volendo rendere i luoghi più controllati, a cosa serve se poi i soliti “noti malviventi” circolano liberamente dopo essere stati presi e condannati? Il problema è all’origine.

  2. Ma le telecamere,per le quali l’amministrazione Alfieri spese non pochi soldi,così come l’attuale,che ha sbandierato che erano,quasi tutte,in funzione,dove sono e come vengono controllate,ammesso che vi sia qualcuno delegato a farlo.
    Agropoli poteva essere veramente una cittadina da visitare e godere, ma con questo andazzo di cose,un’Amministrazione inetta che non fa altro che vedere come fare spendere soldi in più ai propri cittadini, e che non è capace di arginare il malaffare che regna indisturbato già da diverso tempo.
    L’Amministrazione, non mi rendo conto come può non eseguire delle sentenze del Consiglio di Stato alla faccia delle Leggi in materia,tutti sanno,compreso le forze dell’ordine sul territorio,di queste sentenze, ma che aspettano a farle eseguire?La cosa mi puzza non poco….

  3. Frequentavo spesso Agropoli qualche anno fa! Ora non ci vado più! Giro spesso per lavoro fra Salerno, Nola, Napoli…mai nessun problema… solo ad Agropoli mi hanno rigato la macchina nel parcheggio al centro, ex campo sportivo! Sono un Cilentano sdegnato! Temo che queste zone non potranno mai emergere

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it