A Castelnuovo Cilento una panchina rossa contro la violenza sulle donne

Domani la cerimonia inaugurale

Una panchina rossa per dire no alla violenza sulle donne. E’ questa l’iniziativa messa in campo dal Comune di Castelnuovo Cilento.

La panchina sarà posizionata a Vallo Scalo. La sua installazione vuole simboleggiare la difesa dei diritti della donna.

La cerimonia è in programma domani, 6 luglio, alle ore 17.15. Dopo il rito della benedizione a cura del parroco Don Salvatore Montirossi, si avvicenderanno per degli interventi Beniamino Niglio, pastore evangelico, Eros Lamaida, sindaco di Castelnuovo Cilento, Monia Monzo, responsabile del centro antiviolenza del Piano di Zona S8, Maria Masella, dirigente dell’istituto Ancel Keys, Marianna Guarino, dirigente dell’istituto comprensivo di Casal Velino.

La presenza di rappresentanti religiosi, delle scuole e delle istituzioni all’evento per l’installazione di una panchina rossa non è causale. La violenza sulle donne è un tema che interessa chiunque e dalle scuole e dagli enti locali deve partire l’insegnamento al rispetto verso tutti, ogni persona, uomini, donne, bambini, senza distinzioni né di razza, né di altro tipo”.

CLICCA PER LEGGERE TUTTO L’ARTICOLO

Un commento

Pulsante per tornare all'inizio