blank
blank

Sant’Arsenio, amianto sul Monte Carmelo, presto la rimozione

Comune ha dovuto stanziare duemila euro per la bonifica

SANT’ARSENIO. « E’ solo una questione di giorni e verrà rimosso l’amianto dalla zona Lago, nei pressi di Monte Carmelo». Parola del sindaco Donato Pica.

A poche ore dalla segnalazione sulla presenza dei rifiuti speciali in zona Lago, lungo il sentiero che porta a Casino Sierro, San Rufo, al confine con San Pietro al Tanagro, il primo cittadino di Sant’Arsenio aveva immediatamente messo in moto la macchina amministrativa per liberare la zona dai rifiuti speciali. Nel tempo è stata stanziata la somma, di 2mila euro, chiesto preventivi a ditte specializzate ed infine affidato l’incarico all’impresa che, di concerto con l’Asl, presto provvederà alla rimozione.

«Purtroppo siamo stati vittima della lentezza burocratica, ma siamo agli sgoccioli, a breve dovremmo liberare la zona dalla presenza dell’amianto – dichiara Pica – Questo però non deve far abbassare la guardia sull’ambiente: bisogna intensificare i controlli, monitorare le aree sensibili, le forze a disposizione sono poche, ma confidiamo sempre nella segnalazione dei cittadini».

CONTINUA A LEGGERE
blank

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it