Il 16enne Demetrio Cesaro si aggiudica il Festival Meridionale dell’Organetto

La kermesse si è tenuta nel weekend

Demetrio Cesaro si aggiudica il Festival Meridionale dell’Organetto. Il ragazzo di Alfano, appena 16 anni, ha incantato i giudici con la sua esibizione.

Quello svoltosi nel week end a Policastro Bussentino è un evento che ogni anno diventa sempre più importante e nel 2018 è giunto alla sua 18^ edizione. E’ organizzato dal patron Rocco Fortunato, con l’associazione amici dell’organetto e dei fanciulli di Policastro Bussentino.

Quest’anno assumeva una ulteriore rilevanza essendo stata, per la prima volta, selezione ufficiale per l’edizione 2018 del campionato italiano di organetto e fisarmonica diatonica.

L’organetto, strumento della nostra tradizione popolare, usato dai nostri progenitori per alleviare la stanchezza dopo lunghe giornate di lavoro davanti al caminetto di casa oppure in giornate di festa riuniti con tutta la famiglia, al giorno d’oggi si può definire uno strumento di alta formazione musicale oltre che etno-popolare, grazie al lavoro di alcuni docenti che operano in favore dell’inserimento ufficiale dello strumento in tutti i conservatori statali nel neo dipartimento di Popular Music.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!