Montella PrismArredo
CilentoPolitica

Capaccio Paestum, Forza Italia “boccia” l’operato di Palumbo

Ecco le criticità dell'amministrazione

“Il sindaco maresciallo dei carabinieri ha tradito ancora una volta il nostro paese”.

Inizia così la nota di Fabio Scariati, coordinatore cittadini di Forza Italia, che fa un elenco di tutte le criticità dell’amministrazione Palumbo: “Gli spettacoli estivi che da sempre predichiamo si tengano a Capaccio Scalo, sono stati trasferiti da Paestum alla Linora, contrada pressoché disabitata, periferica, vicinissima però ad Agropoli. Un gelato, una pizza, un paio di scarpe, gli spettatori, che saranno a migliaia preferiranno comprarseli ad Agropoli piuttosto che in un nostro negozio. L’area degli spettacoli, inoltre, è in zona E3-E5, classificata nel nostro piano di Protezione civile come zona a rischio allagamento e pericolosissima. Il tutto per la cifra di 600.000 euro, soldi dei cittadini di Capaccio Paestum e non di chi è residente a Giungano. A Capaccio scalo, in via Caduti di Nassiriya, avremmo speso dieci volte di meno, saremmo stati in regola con il PRG e con la nostra coscienza e avremmo aiutato tutto il commercio del nostro Comune ad uscire dalla crisi”. Poi un riferimento a “L’inquinamento causato dal guasto del depuratore, poi, con i dischetti nel Tirreno, ci ha coperti di vergogna nel mondo. Il risultato: meno turisti. Anche agli scavi. In aggiunta il ,are non è mai stato così sporco. I bagnanti non fanno il bagno e vanno via. Il nostro depuratore è sequestrato. L’Amministrazione comunale è sotto inchiesta. E vero che addirittura il nostro sindaco è destinatario di un avviso di garanzia? Per favore, per ridare credibilità a Capaccio Paestum Togliete il disturbo. Dimissioni prima di sprofondare nel baratro”.

Infine una critica per l’affidamento di taluni incarichi: “Per la riqualificazione degli edifici comunali hanno dato l’incarico a due tecnici come al solito forestieri: uno di Bacoli l’altro di Benevento per 10.000 euro complessivi”. “Ma allora è proprio vero che odiate capaccesi e pestani? Coraggio tutti a casa! E avete la nostra parola non vi tratteremo come voi avete trattato noi e tutto il Popolo di Caapccio Paestum”, conclude Scariati.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it