Tolomeo
AttualitàGlobal

Ieri la marcia per Giampiero Delli Bovi. Panzella: in strada per vincere il muro dell’omertà

Il giovane avvocato è ancora ricoverato in ospedale

Si è tenuta ieri la marcia per Giampiero Delli Bovi, l’avvocato di Montecorvino Novella rimasto ferito dall’esplosione di un pacco boma. Un corteo silenzioso organizzato dal Forum dei Giovani di cui Giampiero è presidente, si è mosso per le principali strade della città. In tanti hanno aderito, anche amministratori locali provenienti da altri comuni. Tra questi Vito Panzella, consigliere di minoranza di Pertosa che ha voluto manifestare la sua vicinanza e solidarietà al giovane avvocato.

“Non potevo non partecipare, in rappresentanza del mio territorio, a questo corteo silenzioso organizzato dai giovani del Forum qui a Montecorvino Rovella contro il vile attentato subito dal giovane collega avvocato salernitano. Ad un’azione senza cuore rispondiamo col cuore col coraggio di chi sceglie di lottare contro la paura per vincere il muro dell’omertoso silenzio”, ha spiegato il consigliere comunale.

Giampiero Delli Bovi, intanto, è ricoverato all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona; già venerdì Delli Bovi ha risposto alle domande del pm Katia Cardillo e del maggiore dei carabinieri del Nucleo investigativo del reparto operativo di Salerno, Alessandro De Vico. Il giovane avvocato, seppur debole e molto provato, ha fornito agli inquirenti tutti i dettagli necessari alle indagini: dalle vicende personali a quelle professionali ed i suoi impegni e spostamenti nei giorni prima del terribile evento di lunedì scorso.

Tags

Ti potrebbero interessare