Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

VIDEO | Vallo della Lucania: M5S chiede l’istituzione dell’Asl Salerno Sud

Questa mattina sopralluogo al "San Luca"

VALLO DELLA LUCANIA. Realizzare l’Asl Salerno Sud. Questa la proposta che sarà portata all’attenzione del Governo da parte del senatore Franco Castiello.

L’annuncio è arrivato dopo il sopralluogo effettuato questa mattina all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania da parte delle rappresentanze locali del Movimento 5 Stelle. Presenti, oltre al parlamentare, anche il consigliere regionale Michele Cammarano e i consiglieri comunali vallesi Pietro Miraldi e Anellina Chirico. Le rappresentanze istituzionali hanno visitato la struttura e incontrato il personale per discutere delle tante criticità del presidio ospedaliero che ha problemi soprattutto di personale e rischia di andare in crisi con la stagione estiva.

Castiello ha chiesto al direttore sanitario Adriano De Vita di preparare una relazione sulle criticità della struttura, che sarà portata all’attenzione del Ministero della Salute e dell’Asl Salerno. “Ci sono problemi strutturali, c’è la necessità di migliorare la rete della strumentazione tecnologica, c’è il problema del sottodimensionamento degli organici”, ha evidenziato il senatore Castiello, il quale ha poi lanciato l’allarme anche per l’ipotesi di un trasferimento di un’eccellenza qual è la neurochirurgia. “Non ci provino perché troveranno un’opposizione feroce”, ha detto l’esponente del Movimento 5 Stelle che poi ha annunciato la necessità di avere una nuova Asl sul territorio per l’area a sud di Salerno.

Le visite dei 5 Stelle negli ospedali del comprensorio proseguiranno nelle prossime settimane. Previsti appuntamenti anche ad Agropoli, Polla, Roccadaspide e Sapri.

Tags

Un commento

  1. Il senatore banchiere, ex PD, che fa propaganda; i 5 stelle vallesi al seguito a d ossequiarlo.
    Tutto molto bello.
    Risultati, come al solito, sotto lo zero. Solo propaganda, come per la rimozione dell’antenna vallese a distanza di due anni dai proclami.
    Abbiate rispetto delle persone

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito