Serie B: focus sul mercato della Salernitana

Ecco le possibili mosse della formazione granata

La Salernitana, reduce da un campionato concluso con una salvezza tranquilla, sta provando a gettare le basi per la prossima stagione, dove la speranza dei tifosi è quella di assistere ad uno spettacolo sostanzialmente diverso rispetto a quello offerto spesso quest’anno. La società, di Lotito e Mezzaroma, ha rinnovato la fiducia a Stefano Colantuono, tecnico ex Atalanta, che ha dalla sua una grandissima esperienza alle spalle.

I primi movimenti ufficiali in casa granata vedono la riconferma di Akpa Akpro,  mediano franco-ivoriano riscattato, dopo sei mesi convincenti in Campania, dai francesi del Tolosa. Sempre in mediana vivi i nomi di  Daniele Altobelli e Luca Castiglia, della Pro Vercelli, e Andrea Mazzarani, reduce dalla stagione a Catania. Nessuna novità di rilievo sulle trattative per i bomber Adriano Montalto della Ternana e  Andrea La Mantia dell’Entella, accostati nei giorni passati alla formazione salernitana.

In porta, visto il raffreddamento della pista Radunovic, si sonda la pista che porta al più che affidabile Lorenzo Montipò del Novara, dai piemontesi occhio anche al navigato attaccante Gianluca Sansoneblank, ex Sampdoria. Davanti è caldo il nome che porta anche a Giuseppe De Luca, punta fantasiosa che ha terminato l’ultimo torneo cadetto con la Virtus Entella. In bilico il futuro a Salerno per Monaco, difensore in prestito con diritto di riscatto dal Perugia, Zito, legato alla società da un solo anno di contratto, e Pucino, per il quale si lavora per il rinnovo.blank

blank

Ti potrebbe interessare anche