Gold Metal Fusion
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Licenziamento per 11 operai del settore mensa negli ospedali di Cilento e Vallo di Diano, ira dei sindacati

Stato di agitazione del personale

Lo scorso 14 giugno la società Dusseman Service che effettua servizi di ristorazione presso gli ospedali del comprensorio del Cilento e Vallo di Diano, ha comunicato ai lavoratori la procedura di licenziamento collettivo con un esubero presso le strutture ospedaliere di Vallo della Lucania, Agropoli, Polla e Roccadaspide, di 11 addetti.

La notizia ha creato non poco malcontento, scatenando l’ira dell’organizzazione sindacale Flaica Cub.

“Nessun lavoratore – spiega Giuseppe Salvati, segretario provinciale Flaica Cub Salerno – deve essere toccato. Continueremo a manifestare contro le ingiustizie subite dai lavoratori e annunciamo lo stato di agitazione di tutto il personale. Aspetteremo che il Prefetto ci convochi per cercare soluzioni che, come sempre, non penalizzino i lavoratori. Riteniamo che se esistano problematiche a livello di gestione o di commessa ancora in proroga a distanza di cinque anni dalla scadenza, cosa che ci resta alquanto dubbiosa, purtroppo questo non può ricadere sempre e solo sui lavoratori”.

Tags

Un commento

  1. Ma nel “Presidio Ospedaliero mah” di Agropoli,quale ristorazione c’è , la società Dusseman Service chi è , boh, i nostri soldi se li spartiscono i furbetti degli imbrogli alla faccia della Magistratura, bravi….

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito