Terme Cappetta
AlburniAttualità

“Mi diverto sicuro”: una proposta di legge per limitare il consumo di alcool e droga

Tra i promotori il sindaco di Roscigno Pino Palmieri

Si chiama “Mi diverto sicuro” ed è una proposta di legge, promossa tra gli altri dal sindaco di Roscigno Pino Palmieri, con l’obiettivo di avviare una politica di messa in sicurezza dei locali di intrattenimento notturni affinché si possano contrastare l’utilizzo di stupefacenti e di alcool.

Proprio Palmieri l’aveva già proposta nel 2012 in Regione Lazio. Nei prossimi giorni, invece, verrà presentata presso le sedi dell’Università Pegaso a Napoli (lunedì 18 giugno) e Roma (25 giugno). La proposta coinvolge anche il Segretario federale di “Sud Protagonista”, Salvatore Ronghi, movimento del quale il primo cittadino di Roscigno è responsabile delle politiche per la sicurezza.

Nel corso dei convegni di Napoli e Roma si affronterà il tema socialmente emergenziale dell’utilizzo di droghe e abuso di alcol tra i giovani e le azioni che si pensa mettere in campo per contrastarli. In particolare l’obiettivo è avviare il confronto per mettere in campo azioni volte al contrasto del consumo di sostanze stupefacenti e psicotrope e del consumo eccessivo di bevande alcooliche nei locali notturni, finalizzate a prevenire gli incidenti mortali di cui, troppo spesso, i giovani restano vittime nelle notti del loro divertimento. Tra le proposte anche quella di adottare un ‘Codice Etico’ da rispettare per porre fine alle cosiddette ‘stragi del sabato sera’.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito