Al via da domani l’ingresso a pagamento per accedere ai luoghi di interesse turistico-culturale di Agropoli

Coppola: così la gestione dei monumenti si autofinanzia

A partire da domani, sabato 16 giugno, ai sensi del “Regolamento sulla disciplina generale delle tariffe all’ingresso ai luoghi d’interesse turistico – culturale del Comune di Agropoli”, approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 17 del 29 marzo 2018, l’ingresso al Castello Angioino Aragonese e al Palazzo Civico delle Arti, sarà a pagamento. Il costo del biglietto è di 1 euro a persona. Ai sensi dell’articolo 2 del suddetto Regolamento, l’ingresso sarà, invece, gratuito, tra gli altri, per i residenti. Il ticket di ingresso resterà vigente tutto l’anno.

«Il pagamento della tariffa per l’accesso ai luoghi di interesse storico-culturale – spiega il Sindaco Adamo Coppola  – ha l’obiettivo di fare in modo che  la gestione dei monumenti si autofinanzi».

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

3 commenti

    1. Un euro? E quante persone al giorno dovranno entrare x incassare una cifra congrua?

  1. PAGHERANNO I DEBITI DELLA VECCHIA AMMINISTRAZIONE?????MAI SO TROPP’