Tolomeo
CilentoCronacaIn Primo Piano

Muore durante la processione di Sant’Antonio, shock ad Omignano

La donna stroncata da infarto

OMIGNANO. Quello che doveva essere un giorno di festa si è trasformato in un momento di lutto. Nella giornata di ieri le comunità di Omignano e Salento erano pronte a festeggiare Sant’Antonio da Padova. Un evento sentito ed atteso che si è svolto come da programma, almeno fino a quando la tradizionale processione con la statua del Santo non è uscita dalla Chiesa.

Dopo pochi metri, infatti, un’anziana del posto ha avvertito un malore ed è finita a terra. Immediatamente il corteo religioso si è fermato. Il primo a soccorrerla è stato un operatore del 118 fuori servizio, il quale le ha praticato un massaggio cardiaco e utilizzato un defibrillatore posizionato in zona per provare a rianimarla; presenti anche i volontari della Croce Rossa. Sul posto è poi giunta un’ambulanza: i sanitari hanno praticato alla donna ulteriori cure a bordo prima di partire verso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Qui i medici non hanno potuto far nulla che costatarne il decesso avvenuto probabilmente per un infarto.

La triste notizia della morte dell’anziana è arrivata in serata ad Omignano Scalo quando la processione, dopo il giro per le principali vie del paese, era ormai rientrata in Chiesa. Sconcerto nella comunità locale che non pensava ad un simile epilogo della festa.

Tags

Ti potrebbero interessare