CilentoIn Primo PianoLocalità
Trending

Cilento: week end di fuoco per i volontari Enpa di Salerno

Tre animali recuperati tra Albanella, Altavilla Silentina e Palinuro

Un fine settimana difficile, quello appena trascorso, per i volontari Enpa di Salerno.

Non ce l’ha fatta la volpe investita ad Altavilla Silentina, sebbene la macchina dei soccorsi si sia attivata immediatamente: l’ animale è morto poco dopo l’impatto. Diversa la sorte capitata a una giovane Poiana (buteo buteo) recuperata ad Albanella da un cittadino che l’ha consegnata al canile comunale; da lì, i volontari hanno provveduto a trasportarla al CRAS dell’Asl Na1, il centro di riferimento, in Campania, per la fauna selvatica, dove verrà curata fino alla totale guarigione. A lieto fine anche la vicenda di un giovane pullo di Poiana, recuperato dai volontari “Eso es Palinuro” e consegnata all’Enpa di Capaccio Paestum: l’animale, che presenta un arto amputato, dovrà essere sottoposto a una serie di accertamenti per comprenderne le cause, ma, grazie alla tempestività dell’intervento, avrà la possibilità di tornare in natura e di riappropriarsi della sua libertà.

Il lavoro dei volontari, insostituibile, necessita del supporto dell’intera cittadinanza: segnalare prontamente un animale ferito significa, nella maggior parte dei casi, garantirgli la sopravvivenza.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Antonella Capozzoli

Si laurea nel 2013 in Lettere Moderne e nel 2016 consegue la specialistica in Filologia Moderna col massimo dei voti. Collabora all'organizzazione del Convegno Internazionale Boccaccio Angioino ( 2013) presso l'Università degli studi di Salerno. Pubblica il saggio " Il Decameron, la Fortuna e i mercatanti della seconda giornata" sulla rivista semestrale di letteratura e cultura varia " Misure critiche" ( 2014).

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it