Operazione della finanza nel salernitano: sequestrate 7 slot machine

Gli apparecchi non erano collegati alla rete

I Finanzieri del Gruppo Eboli, nel corso di un’operazione finalizzata al contrasto di fenomeni illegali nel settore dei giochi, hanno individuato 7 apparecchi da intrattenimento, di cui 5 non collegati alla rete statale di raccolta del gioco, illecitamente installati presso un bar e due circoli ricreativi.

Gli apparecchi in questione sono stati sottoposti a sequestro amministrativo unitamente al denaro frutto delle giocate rinvenuto nelle slot machine (1.084 euro). Nei confronti dei responsabili sono state sono state comminate a vario titolo sanzioni amministrative per complessivi euro 120 mila.

Le operazioni di servizio sono state condotte anche grazie alla collaborazione del personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Salerno, intervenuto sul posto in stretto coordinamento.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!