Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Moio della Civitella: Mojoca uno dei 15 migliori festival di artisti di strada in Europa

Il festival è giunto alla sua dodicesima edizione

Tra i migliori festival dedicati agli artisti di strada che si tengono in Italia e in Europa, compare anche Mojoca, il festival di Moio della Civitella, giunto alla sua dodicesima edizione.

E’ quanto emerge da una classifica redatta da Expedia, il celebre sito web di viaggi statunitense lanciato nel 2001 dall’omonima azienda di proprietà della Microsoft, con versioni in lingua per trenta nazioni.

Mojoca è nella top 10 dei migliori festival del settore, posizionandosi al settimo posto. In occasione dell’evento, in programma ad agosto, le esibizioni degli artisti occupano vie, vicoli e piazze dalle ore 21.00 alle ore 02.00; l’antico borgo si trasforma in un  colorato teatro a cielo aperto dove si incontrano acrobati, giocolieri, musicisti e clown. Inoltre, l’appuntamento nel centro cilentano, è caratterizzato da installazioni scenografiche e dalla presenza di espositori artigianali.

Oltre a Mojoca rientrano nei 15 migliori festival degli artisti di strada, Castellarte a Mercogliano in provincia di Avellino, Il Borgo Incantato di Gerace, in provincia di Reggio Calabria, Gallura Buskers Festival, a Santa Teresa di Gallura, Ferrara Buskers Festival, che accende le strade di Ferrara, Santa Sofia Buskers Festival, Sarnico Buskers Festival, Lonato in Festival, Bascherdeis a Vernasca, Artisti in piazza il Festival delle arti performative di Pennabili, Lugano Buskers Festival, Gli artisti di Chassepierre in Belgio, la strada di Brema e Berlin Lacht Festival in Germania, e Edimburgo e il Fringe Festival in Scozia.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito