CilentoIn Primo Piano

Cilentana: dito puntato sulla manutenzione. Cirielli pronto a denunciare Canfora

"Non attenderemo che ci scappi il morto"

Gli svincoli della Cilentana da Poderia a Perito sono al buio per l’assenza dell’impianto di illuminazione o un suo malfunzionamento. A segnalare il caso sono gli automobilisti che evidenziano disagi in più punti dell’arteria stradale che necessiterebbe anche di una maggiore manutenzione. Una richiesta, quest’ultima, che non interessa soltanto la Sp430, ma anche altre arterie di competenza della Provincia di Salerno, soprattutto dell’entroterra cilentano e non solo.

La situazione appare critica tanto che Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia, si è detto pronto a denunciare il presidente della Provincia Giuseppe Canfora per inadempienza nella manutenzione delle strade che rende le arterie provinciali insicure e causa di incidenti stradali. Per Cirielli che in passato è stato alla guida dell’Ente di Palazzo Sant’Agostino lo stato di abbandono e di scarsa manutenzione in cui versano le strade provinciali del Salernitano testimoniano la totale incapacità amministrativa da parte dell’amministrazione Canfora.

«È vero che il Governo Pd di Renzi e De Luca con la riforma Delrio hanno tagliato in maniera vergognosa i fondi alle Province ma chiederò – ribadisce Cirielli – di verificare se ci siano stati fondi utilizzati in maniera non prioritaria, anziché destinarli alla manutenzione per la messa in sicurezza di strade e scuole superiori. Se così fosse ci sarebbe chiaramente reato. Non attenderemo che ci scappi il morto». E aggiunge: «Del resto gli oltre quattro anni attesi per riaprire il tratto della Cilentana chiuso per frana tra Prignano ed Agropoli, il grosso masso rimasto al centro strada ad Aquara per oltre un anno e mezzo e gli innumerevoli tratti viari chiusi da Nord a Sud della Provincia per dissesto idrogeologico sono la testimonianza di un ente che ha forte difficoltà a garantire un sistema viario efficiente e funzionale. Discutibili anche i lavori che la Provincia ha in questi giorni sta effettuando sui tratti del percorso, sulla Cilentana, a mo’ di rappezzamento».

Per la Cilentana qualcosa dovrebbe migliorare con il passaggio di competenza dalla Provincia all’Anas. In attesa la Provincia batte cassa. È pronto ad entrare in funzione l’autovelox installato tra gli svincoli Vallo della Lucania e Pattano.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Un commento

  1. Ma se a Foria c’è una frana paurosa,ma se sui punti alti come ponti,mancano le nuove barriere antisfondamento(ora ci sono barriere laterali semplici),l’illuminazione e carente dove c’è e assente in tante gallerie,con la maggior parte di asfalto che e scadente e poi le uscite/entrate pericolose(perito,Torchiara,cuccaro e Roccagloriosa dove avvengo incidenti gravi) tutte non hanno una segnaletica specifica a fronteggiare il pericolo incidenti.
    E poi mettono una le macchinette fotografiche per fare cassa per i comuni,ma che furbi(o dementi),uniscono tre cose
    si scaricano delle responsabilità, l’abbandono aumenta e fanno cassa a risolvere i deficit comunali,ma che furbizia dei
    ci….e poi ci accusate che parliamo male dei politici.
    PD,hai fatto tanti di quei danni in morti e turismo distrutto che ci vorrebbe la corte marziale.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it