Laurito: Comune cerca partner specializzato in start up turistiche

La ditta formerà i responsabili dell'immobile Casa Natura

Il Cilento è, per tradizione, meta turistica privilegiata per quei viaggiatori che vogliono immergersi in un ambiente accogliente, fatto di natura incontaminata e bellezza senza eguali.

Il Comune di Laurito, per implementare questo settore in continua espansione, ha lanciato un avviso di gara per la ricerca di un partner che possa gestire la rete della struttura turistica “Casa Natura”.

In particolare, l’Amministrazione vuole procedere all’affidamento del servizio di consulenza gestionale a un operatore economico che sia specializzato nel settore start up di impresa turistica, così che possa formare, in maniera precisa e attenta, il personale, scelto fra i ragazzi residenti nel comune, che, forte delle competenze acquisite durante il corso di formazione, avrà le carte in regola per gestire con successo la struttura. Il Comune, per agevolare il progetto, ha deciso di concedere in uso, alla ditta vincitrice, una parte dell’immobile, per la durata di due anni.

Casa Natura sorge ai piedi del monte Fulgenti, nell’alta valle del fiume Mingardo, ed è la scelta preferita per i viaggiatori che, sfuggendo per un giorno dalle vicine spiagge di Camerota e Palinuro, decidono di rifugiarsi in un’oasi di pace e natura. Un’occasione ghiotta, quindi, per gli amanti della natura e del trekking, che potranno godere  degli scenari suggestivi dei boschi di castagno e dei sentieri intricati tipici della macchia mediterranea.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Antonella Capozzoli

Si laurea nel 2013 in Lettere Moderne e nel 2016 consegue la specialistica in Filologia Moderna col massimo dei voti. Collabora all'organizzazione del Convegno Internazionale Boccaccio Angioino ( 2013) presso l'Università degli studi di Salerno. Pubblica il saggio " Il Decameron, la Fortuna e i mercatanti della seconda giornata" sulla rivista semestrale di letteratura e cultura varia " Misure critiche" ( 2014).