Serie B: nel pomeriggio la Salernitana è di scena a Foggia

Le possibili scelte di Colantuono

Nel pomeriggio di oggi, alle ore 15.00, andrà in scena il grosso del turno numero quarantuno del campionato cadetto. La Salernitana, reduce dalla vittoria interna di sabato scorso con la Virtus Entella, giocherà in trasferta seguita da circa trecento tifosi: i granata, che attualmente stazionano a metà classifica, saranno impegnati sul campo del Foggia, che occupa la prima casella non valida per la zona play-off. In graduatoria i pugliesi, guidati dal tecnico Giovanni Stroppa, con i loro cinquantaquattro punti sono al nono posto, a meno cinque dal Perugia ottavo. Il match, in programma allo stadio “Pino Zaccheria”, sarà arbitrato dal direttore di gara  Francesco Paolo Saia della sezione di Palermo.

Il Foggia ha avuto un passo altalenante tra le mura amiche: sono giunte, in campionato infatti, sette vittorie, sei pareggi e sette passi falsi. I rossoneri hanno siglato ventinove reti subendone trenta. I campani hanno trovato molte difficoltà lontani dall’Arechi: in venti occasioni sono arrivati solo quattro successi. nove divisioni della posta in palio e sette sconfitte. Sono state ventitre le marcature realizzate e trenta quelle incassate.

Colantuono tecnico dei granata confermerà, dal primo minuto, il 3-5-2 di partenza. Davanti a Radunovic, nella linea arretrata a tre, spazio a Mantovani, Tuia e Monaco nel mezzo. In mediana Odjer e Akpa Akpro potrebbero affiancare Signorelli, che agirebbe da playmaker davanti la difesa. Ai lati, sui binari esterni pronti Casasola e Sprocati, davanti Rosina si muoverà dietro Bocalon, unica vera punta.

Ti potrebbe interessare anche