Montella PrismArredo
CilentoIn Primo Piano

Giungano: al via il progetto “nonni civici”

Il progetto di integrazione sociale è rivolto agli anziani tra i 60 e i 78 anni

Saranno dei collaboratori speciali quelli scelti dal Comune di Giungano per espletare una serie di servizi sociali: si tratta dei “nonni civici”, risorse importantissime per la comunità e, per questo, valorizzate e integrate nel sistema comunitario del paese.

I nonni avranno delle grandi responsabilità: dovranno sorvegliare i bambini all’entrata e all’uscita dalle scuole; vigilare durante fiere, mostre ed eventi e, infine, piccola manutenzione dei giardini e degli spazi verdi. .

Gli anziani interessati a partecipare al progetto dovranno, innanzitutto, essere residenti nel Comune di Giungano; avere, poi, fra i 60 e i 78 anni; godere di una buona salute fisica e, infine, ricevere la pensione sociale minima. Il progetto, a valere sui fondi del Piano Sociale di Zona 2016, è stato finanziato attraverso un contributo di 1700 euro

Tags
Continua dopo la pubblicità

Antonella Capozzoli

Si laurea nel 2013 in Lettere Moderne e nel 2016 consegue la specialistica in Filologia Moderna col massimo dei voti. Collabora all'organizzazione del Convegno Internazionale Boccaccio Angioino ( 2013) presso l'Università degli studi di Salerno. Pubblica il saggio " Il Decameron, la Fortuna e i mercatanti della seconda giornata" sulla rivista semestrale di letteratura e cultura varia " Misure critiche" ( 2014).
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it